domenica 17 maggio 2009

La tv di oggi

Sono anni che non guardo più la tv. In casa abbiamo disdetto il canone e eliminato l'antenna un paio di anni fa, perchè pagare 100 e passa euro per quello che passano alla tv, sinceramente preferiamo spenderli da altre parti. Ultimamente però mi è capitato di guardare un poco di tv in casa d'altri, in particolare trasmissioni leggere su giochi televisivi o cose del genere. Mi sono stupito che ci sia ancora molta gente che considera belli e interessanti questi programmi. Il format potrebbe essere anche non essere esageratamente stupido, ma i conduttori lo trasformano in una bruttura unica di battute a cui si applaude solo perchè si accende una lucina. I conduttori obiettivamente sono attori mal riusciti che non hanno la minima idea di come si recita, tanto che tutto, anche le emozioni, è falso. Metti tutto in un format inutile e stupido, aggiungi che le uniche persone brave sono quelle del pubblico che fa finta (spero) di divertirsi, mescola bene con una frullata di idiozia con effetti oppiacei verso il popolino, ed ecco che trovi la televisione italiana, il trash del trash, dove nulla è vero, e tutto è una farsa simile al divertimento, ma solo lontanamente. Mike, salvaci tu e fai tornare la tv ai vecchi tempi del tuo "Allegria!" in bianco e nero! Almeno allora era interessante!
Tags: , , , , , , ,


Powered by Qumana